[ALMA IDEA Grant 2017] Memoria e scienza a Bologna: ego-documents e autorappresentazione degli scienziati tra 500 e 700

ALMA IDEA Grant 2017- Linea Intervento Senior - SH – Social Sciences and Humanities

Coordinatore - Prof. Marco Beretta

Abstratct

Il progetto intende studiare il modo in cui gli scienziati bolognesi si sono autorappresentati nell’ambito pubblico e privato. Si tratta di un case-study limitato al periodo tra ’5/700 e a Bologna, ma rilevante, dal momento che riguarda autori come Cardano, Malpighi, Aldrovandi, Marsili, Manfredi, Zanotti, Algarotti, Bassi.

L’obiettivo è di testare le metodologie, in vista di due progetti, PRIN e ERC, dai confini cronologici e temporali più ampi. Il tema rientra in un nuovo orientamento degli studi storico scientifici in Italia. Per molto tempo, infatti, le autobiografie (in italiano e latino) e gli ego-documents sono stati considerati secondari; noi intendiamo assumerli, invece, come risorse privilegiate e metterli anche in relazione con la tradizione iconografica. Si cercherà inoltre di attingere alle amplissime e inesplorate risorse manoscritte di vari fondi cittadini a carattere scientifico, cercando di studiare i collegamenti più significativi  con le accademie, anche straniere.

Membri del gruppo di ricerca

Annarita Angelini

Professoressa ordinaria

Francesco Citti

Professore ordinario

Elisabetta Scapparone

Professoressa associata

Durata

12/2017 – 12/2019

Altri membri

  • Campana Andrea
  • Dal Chiele Elisa
  • Graziadei Alice

Altri dipartimenti coinvolti

Finanaziamento

Importo progetto 20.000€

Torna su