GIL - Gruppo Interdisciplinare sui Luoghi d’origine

Responsabile scientifico/coordinatore - Prof. Maria Pia Pozzato

Temi di ricerca

  • semiotica dello spazio
  • comparazione fra strumenti metodologici della semiotica e della geografia nell’analisi delle rappresentazioni dello spazio
  • modelli cartografici nella rappresentazione dei luoghi d’origine

Settori ERC

SH3_10 - Studi urbani, studi regionali

SH3_11 - Geografia sociale, infrastrutture

SH4_5 - Psicologia sociale e clinica

Sh5_10 - Studi culturali, diversità culturale

SH5_11 - Patrimonio culturale, memoria culturale

Membri del gruppo

Alessandra Bonazzi

Professoressa ordinaria

Emanuele Frixa

Ricercatore confermato

Obiettivi

Proseguimento del progetto nell’ambito della ricerca finanziata: Un approfondimento della ricerca è previsto all’interno del Progetto di Ricerca di Interesse Nazionale (PRIN) che ha ottenuto nell’autunno del 2016 il finanziamento del Ministero per la Ricerca italiano. Tale progetto, intitolato, Cognition and Performativity, è guidato dal prof. Antonino Pennisi dell’Università di Messina e coinvolge le Università di Parma, Milano, Bologna, Roma, Napoli, Catania e Palermo. Nell’attuale formazione del gruppo, con Alessandra Bonazzi ed Emanuele Frixa, Maria Pia Pozzato proseguirà anche il confronto interdisciplinare fra semiotica e geografia nell’analisi del corpus di mappe raccolto.

Collaborazioni

Il gruppo GIL è fra quelli che hanno fondato (Albi, luglio 2015) l’associazione internazionale Fedros (Fédération Romane de Sémiotique) cui appartengono ricercatori provenienti da vari paesi europei, sudamericani e nordafricani che si riconoscono in un ambito di ricerca in lingue neolatine.