NEMO  2° Meeting Virtuale ed Estensione

NEMO 2° Meeting Virtuale ed Estensione

Il Secondo Meeting di progetto è stato partecipato da tutte le organizzazioni afferenti al partenariato al fine di aggiornare e coordinare i lavori e i prodotti di progetto realizzati sinora.

Pubblicato: 08 gennaio 2021 | Innovazione e ricerca

A causa delle restrizioni dovute al Covid-19 e all’instabile situazione dei voli europei il meeting è stato ripianificato online, mantenendo la qualità prevista nel progetto e il raggiungimento degli obiettivi.

Il meeting ha fornito il tempo e l’opportunità per aggiornare il partenariato sullo sviluppo degli Output di progetto. I lavori si sono aperti con la presentazione del Prof. Paolucci (UniBo) in merito alle metodologie d’osservazione dell’infanzia legate in particolare alla rilevazione di tratti riconducibili ai disturbi dello spettro autistico. Le metodologie forniranno un percorso formativo riservato a educatori della formazioni primaria (IO1).

Il toolkit metodologico sugli strumenti ICT ausiliari ai bambini affetti d’autismo (IO3) è stato strutturato e il partenariato è coinvolto nella realizzazione di questionari per indagare quanto e come i servizi dell’infanzia impiegano questo tipo di strumenti a livello europeo. La lineaguida sul curriculum dell’educatore d’infanzia (IO4) e il report comparato dei diversi sistemi di monitoraggio (IO2) procedono con successo la loro analisi a livello comunitario. Preparativi gestionali e operativi sono stati messi a punto per il prossimo Joint Staff Training Event e per la realizzazione dei local pilots.

Tutte le operazioni amministrative e di promozione del progetto sono state validate con successo. Nel mese di Novembre 2020, a causa della chiusura delle scuole in relazione ai decreti relativi alla pandemia e dunque all’impossibilità di realizzare attività e ricerche, è stata concessa una proroga di 4 mesi al progetto Nemo che terminerà dunque nel mese di Dicembre 2022 con un evento organizzato dal Dipartimento.

Torna su